Tosse: i rimedi della nonna!

È universalmente noto che il miele attenua la tosse e aiuta a dormire.

Ma il rimedio della nonna per eccellenza è ormai consigliato anche dall’OMS: secondo uno studio condotto da un gruppo di ricercatori israeliani dell’Università di Tel Aviv, pubblicato sulla rivista “Pediatricsil miele è davvero in grado di lenire la tosse nei più piccoli e di favorire il riposo notturno.

Un cucchiaio basta perché faccia effetto.

Tra i rimedi naturali anti-tosse si possono ricordare la liquirizia (Glycyrrhiza glabra) e l’Altea officinalis. La prima, consigliata contro la tosse già da Ippocrate, deve le sue proprietà antinfiammatorie e protettive delle mucose della gola e dell’apparato digerente all’acido glicirrizico contenuto nelle sue radici.

  • Preziosi per molti, gli estratti, le compresse e gli sciroppi a base di liquirizia vanno però sconsigliati agli ipertesi, a chi è predisposto alla ritenzione idrica o soffre di squilibri elettrolitici (in particolare ipopotassiemia cronica) o glaucoma.

Anche l’altea è nota e utilizzata fin dall’antichità per alleviare i disturbi della gola grazie alle sue proprietà lenitive, idratanti ed emollienti. Attualmente, l’Organizzazione Mondiale della Sanità pone i suoi estratti fra i rimedi fitoterapici più efficaci per contrastare la tosse secca irritativa.

Altri composti naturali ampiamente utilizzati contro la tosse e per dare sollievo alla gola infiammata sono mentolo ed eucaliptolo, spesso aggiunti anche a sciroppi, pastiglie da sciogliere in bocca e unguenti balsamici.

 

Fonte: estratto da un bell’articolo di Federica Peretti su Dimensione Salute, dicembre 2017

Miele di Tiglio
Miele di Tiglio
9,65 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *