Parliamo di Ayurveda!

Parliamo di Ayurveda!

Il suo nome deriva da Ayur (scienza) e Veda (Vita). Il massaggio ayurvedico ha un’origine millenaria e si basa sul concetto di equilibrio tra corpo, mente ed energia, che coincide con uno stato di salute e benessere psicofisico.

  • La filosofia avurvedica si fonda sulla teoria dei cinque elementi: terra, fuoco, acqua, etere e aria, di cui è composto ogni essere vivente. Se questi sono in equilibrio, l’individuo si sentirà bene; se, invece, il flusso di energia che attraversa il corpo subisce degli scompensi potrebbero manifestarsi nervosismo, apatia, ansia, stress, digestione difficile, mal di testa e di schiena.

Come si svolge una seduta

La persona viene fatta sdraiare su un lettino o a terra, con luci calde e soffuse, una musica rilassante di sottofondo ed essenze profumate.

  • L’operatore sceglie le manovre in base alla costituzione (Dosha) della persona e all’obiettivo (mal di schiena, contratture, ansia, insonnia eccetera).
  • I movimenti sono profondi e avvolgenti, e si utilizza olio caldo, a cui vengono aggiunte gocce di oli essenziali per favorire un effetto rilassante, rinfrescante, detossinante e tonificante.
  • Il corpo e la mente si rilassano e si calmano, il respiro si regolarizza, tutto l’organismo si ossigena e si rigenera.

CONTROINDICAZIONI Il massaggio ayurvedico è adatto a tutti.
DURATA E COSTO Una seduta può durare dai 60 ai 90 minuti. Il costo indicativo è tra i 60 e i 100 euro.

 

Fonte: estratto da un bel servizio di Manuela Fiorini, con la consulenza di Valeria Benati, esperta di massaggi olistici a Pegognaga (Mn) – tratto dallo speciale Tutto su Corpo e Mente, allegato a Viversani e Belli, autunno 2019
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/lakpura/14630886123

 

Ayurveda. Una medicina con una tradizione antica di seimila anni 
€19,00
Acquistalo ora da questo link

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us