Cellulite: i consigli della naturopata Maria Grazia Spalluto!

Cellulite: i consigli della naturopata Maria Grazia Spalluto!

L’antiestetica buccia d’arancia su cosce e glutei persino delle donne più magre si può combattere con ottimi risultati». Questo è il messaggio pieno di speranza che ci consegna la professoressa Maria Grazia Spalluto, docente di Fitoterapia dell’Università Roma Tre e personaggio televisivo, nota per le ricette naturali di bellezza che dispensa in TV a La prova del cuoco.

 

«Che cosa è la cellulite?».

«È una degenerazione del tessuto adiposo sottocutaneo, dovuta a un cattivo funzionamento dei capillari venosi e linfatici che comporta ristagno dei liquidi», spiega la professoressa. «Con pochi accorgimenti si può contrastare questo problema con risultati evidenti».

«Come consiglia di risolvere il problema della cellulite?».

«La battaglia si può vincere ma non bisogna mai abbassare la guardia», risponde l’esperta. «Diciamo che la guerra alla cellulite dura tutta la vita e prevede una terapia multidisciplinare. Suggerisco di cambiare stile di vita, di mangiare sano, di bere tanta acqua, di muoversi il più possibile e di usare rimedi locali specifici».

«Parliamo dei rimedi locali. Quali consiglia?».

«Prima di tutto raccomando di bandire il sale dalla tavola», dice la professoressa Maria Grazia Spalluto. «Usatelo invece come impacco nelle zone colpite dalla cellulite».

«Come si fa questo impacco?».

«Bisogna impastare il sale, fino o grosso, con olio di mandorle», spiega la nostra esperta. «Distribuite poi sulla pelle e coprite con la pellicola da cucina, così potrete dedicarvi senza problemi ad altre attività. Poi, con una doccia tiepida, rimuovete il tutto. Vi stupirete della compattezza e della levigatezza della vostra pelle. È una vera maschera di bellezza».

«Perché proprio olio di mandorle?», domando.

«Le mandorle contengono una eccellente dose di potassio», spiega la professoressa Spalluto. «Esso aiuta a drenare e, quindi, rafforza l’azione del sale».

«Che cosa altro ci consiglia?». «Suggerisco di mangiare agrumi, kiwi, spinaci e pomodori per la vitamina C, che aiuta la circolazione. Inoltre la vitamina P, presente nel rosmarino, è benefica. Recenti studi scientifici hanno dimostrato che il rosmarino è prezioso per la pelle. Consiglio quindi di bere tisane al rosmarino: basterà riempirne una tazza e coprire con acqua bollente. Quando sarà fredda, filtrate e bevete la tisana durante tutta la giornata. I risultati non tarderanno».

 

 

Fonte: un articolo di Sveva Orlandini su Di Più, 10/04/20, con i consigli della naturopata Maria Grazia Spalluto
Fonte immagine: https://www.ilgiornaledelcibo.it/proprieta-del-rosmarino-usi/

 

 

 

 

 

Rosmarino Foglie Taglio Tisana – 100 g – Prodotto made in Italy
€9,02
Acquistalo ora da questo link

 

 

 

 

 

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *