Corona Virus: mani pulite e lontano dal volto!

Corona Virus: mani pulite e lontano dal volto!
Corona Virus: mani pulite e lontane dal volto

La principale raccomandazione sembra banale ma è una di quelle più disattese: lavarsi le mani più volte durante il giorno e in particolare dopo aver toccato un animale, dopo essersi soffiati il naso, aver tossito o starnutito, dopo aver accudito un anziano o un malato, dopo essere andati in bagno, prima di mangiare e di cucinare.

Secondo le indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità, il lavaggio con acqua e sapone dovrebbe durare almeno 40-60 secondi, includendo vari passaggi in sequenza:

  • bagnare bene le mani con acqua tiepida;
  • applicare una quantità di sapone sufficiente a coprire tutta la superficie delle mani;
  • frizionare bene il palmo, il dorso, le dita, i polsi;
  • risciacquare accuratamente e asciugare con una salvietta monouso.

In mancanza di acqua, il lavaggio può essere fatto con soluzioni igienizzanti a base alcolica. In tal caso, la procedura dev’essere effettuata con le mani asciutte e deve durare almeno 30-40 secondi. Occorre anche evitare di mangiarsi le unghie per non introdurre, attraverso la bocca, il virus. Per lo stesso motivo, meglio non toccare con le mani sporche il viso, soprattutto il naso e gli occhi

 

Fonte: estratto da un bel servizio di Paola Arosio su Ok Salute e Benessere, marzo 2020
Fonte immagine: https://www.unisr.it/news/2020/2/contro-il-coronavirus-lavarsi-le-mani-ecco-i-passaggi-per-farlo-bene

 




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *