L’avocado abbassa il colesterolo cattivo!

Risultati immagini per avocado

Tra i frutti esotici più apprezzati, soprattutto per la sua versatilità in cucina, l’avocado nasconde anche tanti benefici per la nostra salute. A confermare i pregi di questa specie tropicale è una revisione della letteratura scientifica condotta dall’Università di Scienze Mediche di Mashad, in India, e pubblicata sulla rivista Phytotherapy Research.

  • I risultati promuovono l’avocado come scudo contro la sindrome metabolica, ovvero alti valori di glicemia, colesterolo e pressione sanguigna congiunti a sovrappeso, tutti fattori di rischio per lo sviluppo del diabete di tipo 2 e delle malattie cardiovascolari.

I benefici relativi alla pressione sono dovuti all’alta concentrazione di potassio, mentre la presenza di acidi grassi monoinsaturi (soprattutto acido oleico), fitosteroli e polifenoli aiuta a far scendere i livelli di colesterolo cattivo e a migliorare la sensibilità all’insulina e, quindi, ad abbassare la glicemia. 

Queste sostanze sono contenute anche nell’olio d’oliva, con cui l’avocado condivide molte caratteristiche nutrizionali.

La quantità di avocado consigliata dagli esperti per godere di tutti i suoi benefici è di circa 150 grammi al giorno, tenendo però presente che si tratta comunque di un frutto molto calorico.

Fonte: Ok Salute e Benessere, giugno 2017




Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *