Pressione alta? Mangiare cipolle ti aiuta ad abbassarla…

Chi mangia abitualmente cipolle, crude o cotte, diminuisce il rischio di avere problemi di pressione alta, diabete e peso in eccesso.

Gli scienziati australiani hanno studiato in laboratorio, su un gruppo di topolini, gli effetti delle cipolle somministrandole regolarmente a un gruppo di questi animaletti.

  • Hanno così scoperto che i topolini nutriti con cipolle avevano una pressione più bassa rispetto ad altre bestiole che seguivano la stessa alimentazione ma senza cipolle.

Inoltre avevano livelli inferiori di zuccheri nel sangue e, infine, erano anche più magri.

A provocare questi benefici effetti per la salute, secondo i ricercatori, è la rutina, una sostanza contenuta in grande quantità proprio nelle cipolle.

 

Fonte notizia: Di Più, maggio 2011

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *