La fava di Carpino

69df476622516f650e1c693e817f75568c1df60fE’ un legume che potremmo definire ‘spaziale’.

Proprio così, perché questo straordinario prodotto pugliese è finito in orbita come ingrediente della zuppa creata da Stefano Polato, responsabile dello Space Food Lab di Argotec e chef ufficiale della missione Futura, alla quale sta partecipando anche l’italiana Samantha Cristoforetti.

Pare che il prodotto abbia registrato un boom di richieste che ha fatto esaurire l’intero raccolto relativo al 2014: circa 30 quintali di fave.

Nella zuppa è presente anche il cece nero della Murgia Barese, la lenticchia di Ustica e la Piattella Canavesana.

Ma gli astronauti della missione Futura non solo i soli a poter degustare l’ormai famosa zuppa.

Argotec ha attivato la vendita online della pietanza, cosicché a mangiarla possono essere anche i comuni terrestri.

Fonte: Più Sani Più Belli, gennaio 2015

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us