Cellulite: ecco i campanelli di allarme!

Esistono alcuni segnali d’allarme, che devono far pensare alla presenza di cellulite. Vediamo quali sono.

  • Le gambe pesanti
    Oltre al senso di gonfiore e di pesantezza sono possibili fenomeni come formicolii e pruriti. Questi sono i segnali che qualcosa, a livello di circolazione sanguigna, non sta andando per il verso giusto.
  • I crampi
    Notturni o diurni, soprattutto quando non è stata svolta alcuna attività fisica, sono il sintomo di una cattiva circolazione sanguigna.
  • Le mani e i piedi freddi
    Quando le estremità sono sempre fredde significa che il sangue non scorre come dovrebbe e che quindi sono presenti problemi circolatori.
  • Il dolore
    Si verifica quando si pizzicotta la pelle e persiste anche quando la presa è stata lasciata.
  • I “capillari”
    I medici li chiamano teleangectasie: sono piccole varicosità, a forma di stella o ragnatela, proprio sotto la pelle. Di solito sono localizzate sulle gambe, nella parte esterna delle cosce. Sono il segno della dilatazione dei capillari e, quindi, terreno fertile per la formazione della cellulite.
  • Il segno che rimane
    Quando con l’indice si preme sulla pelle e l’impronta rimane, anziché scomparire subito, come dovrebbe, significa che i tessuti sono impregnati di acqua.

 

Fonte: Cellulite, le cure dolci e le diete su misura, speciale di Viversani e Belli n°3/1997

 

Crema Anticellulite Professionale 7 in 1 – BIO – Crema Rassodante Corpo Donna e Crema Snellente Pancia e Fianchi – Efficace contro Cellulite e Smagliature – Made in Italy (200 ml)
€24,97
Acquistalo ora a questo link 

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *