Allergie: 10 regole utili per chi è allergico ai pollini!

Allergie: 10 regole utili per chi è allergico ai pollini!

La manifestazione più comune è il classico raffreddore da fieno che compare in primavera in occasione della fioritura delle piante. In realtà i sintomi della pollinosi possono presentarsi anche in altri mesi: negli ultimi anni si è assistito infatti al diffondersi di allergie nei confronti di molte altre piante che, avendo un periodo di fioritura anticipato, inducono la comparsa dei sintomi fin dai primi mesi dell’anno.

Le 10 regole per chi è allergico ai pollini

  1. Limitare le gite in campagna nei periodi di massima fioritura.
  2. Tenere chiuse le finestre, in particolare tra le 10 e le 16, periodo di maggior pollinazione, e preferire l’uso del condizionatore.
  3. Ciò vale anche quando si va in auto. Molte sono ormai dotate di filtri antipolline. In moto usare il casco integrale.
  4. Non stendere le lenzuola all’aperto per evitare che raccolgano pollini.
  5. Rientrati a casa fare una doccia, lavarsi i capelli e cambiare i vestiti.
  6. Evitare se possibile le attività all’aperto nelle ore in cui le concentrazioni di pollini sono maggiori.
  7. Ricordare che le concentrazioni di pollini sono maggiori nelle giornate ventose e soleggiate e calano invece con la pioggia.
  8. Chi ha un animale domestico dovrebbe ricordarsi che il polline può attaccarsi al pelo.
  9. Durante il periodo di fioritura limitare l’uso delle lenti a contatto. I granuli di polline possono rimanere intrappolati fra la lente e l’occhio. Meglio degli occhiali normali.
  10. Attenzione agli alcolici: l’alcol stimola la produzione di muco e dilata i vasi. Ciò può peggiorare la secrezione e la congestione nasale.

 

Fonte: estratto da un bel servizio di Arman Carlo Mariani, su Tutto Salute, aprile 2012
Fonte immagine: catino di salice, famiglia di salici, stami, polline, fiorire, fioritura, allergia, allergene, CC0, dominio pubblico, privo di copyright | Piqsels

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us