Acido salicilico per le verruche dei piedi…

Acido salicilico per le verruche dei piedi…

Piccole escrescenze cutanee dal colore giallo-grigiastro, spesso dolenti, che compaiono sulla pianta o sulle dita dei piedi: le verruche plantari, innocue ma molto contagiose, sono provocate da un’infezione virale dovuta ad alcuni ceppi di Papilloma virus.

Precisa la farmacista Marina Chiarulli:

  • «L’infezione si sviluppa più facilmente tra chi frequenta palestre e piscine dove il clima caldo-umido favorisce lo sviluppo del virus. La prevenzione si traduce nel rispetto di alcune semplici norme igieniche come quelle di non stare a piedi scalzi a bordo piscina o all’interno della doccia e di asciugare sempre bene i piedi e le mani col proprio telo personale».

Aggiunge l’esperta: «Quando si nota la formazione di protuberanze dolorose nella zona plantare, se non si ha la possibilità di rivolgersi in tempi brevi al medico, conviene confrontarsi col farmacista, che potrà valutare se si è in presenza di verruche e se è sufficiente ricorrere a medicinali specifici da applicare localmente e che non richiedono la prescrizione».

Tra i dispositivi più adatti anche per i bambini, Marina Chiarulli segnala quelli a base di liquidi criogeni che agiscono con un processo di congelamento e disponibili in pratiche formulazioni gel, spray o con applicatori a forma di penne.

Validi anche i cerotti transdermici con acido salicilico e di varie misure da scegliere in base a quelle della verruca: si applicano la sera prima di andare a dormire e si rimuovono la mattina continuandone l’uso sino alla scomparsa dell’escrescenza.

Aggiunge la farmacista: «Poiché spesso la comparsa delle verruche dipende da un indebolimento del sistema immunitario legata molte volte a un eccesso di stress o a un’alimentazione scorretta può essere utile per facilitare la guarigione e per una buona prevenzione associare integratori in capsule o sciroppi che contengono un mix di sostanze che aiutano a potenziare le difese dell’organismo: zinco, rame, manganese, selenio.

Dopo l’eliminazione dell’escrescenza, per velocizzare la rigenerazione della cute e migliorarne elasticità e salute, dà buoni risultati l’applicazione di creme a base di acido ialuronico e l’assunzione di compresse con resveratrolo.

 

Fonte: un articolo della farmacista Marina Chiarulli, su Ok Salute e Benessere, ottobre 2020
Fonte immagine: File:Competition swimming pool block.jpg – Wikimedia Commons

 

RESVERATROLO Vegavero® | 500 mg | L’UNICO con NICOTINAMIDE (Vitamina B3) | Trans-Resveratrolo Da Polygonum Cuspidatum | 60 capsule | Vegan: Amazon.it: Salute e cura della persona
Acquistalo ora da questo link

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us