Zanzare: come proteggere i bambini dall’arrivo delle zanzare?

Fonte immagine: https://www.ravennatoday.it/cronaca/lotta-alle-zanzare-cosa-fare-e-dove-ritirare-il-prodotto-larvicida-multe-salate.html
Come difendere i bambini dalle zanzare?

Molti prodotti chimici, dagli spray alle creme, non sono indicati per le pelli delicate dei più piccoli e in generale sotto i quattro anni è meglio evitare qualsiasi contatto per non incorrere nel rischio d’allergie o intossicazioni.

  • «La prevenzione più importante è cercare di evitare l’esposizione dei bambini alle zanzare con l’aiuto delle zanzariere», afferma la dermatologa Norma Cameli. Se necessario, «possono essere anche utilizzati i repellenti e gli insetticidi ma in formulazioni apposite per bambini e preferibilmente dopo i due anni di vita. In questi prodotti la concentrazione di DEET dev’essere inferiore al 10%».

Esistono in commercio delle lozioni a base di estratti naturali studiate per i più piccoli. Ma occorre ricordare che la protezione è scarsa.

Da evitare quelle alla citronella, che hanno un odore più invasivo e rischiano di attirare altri insetti, meglio preferire la lavanda o il geranio. Non sono tossiche e si stendono su braccia e gambe ma mai sulle mani, per evitare che il bambino ne ingerisca una parte.

 

Fonte: estratto da un bel servizio su Ok Speciale Estate, luglio 2017, allegato a Ok Salute e Benessere

Autan Family Care Junior Gel Repellente – 100 ml
€6,30
Acquistalo su Amazon a questo link

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *