Viaggi nei luoghi esotici: integratori prima di partire…

Chi ha la possibilità di godersi il sole d’inverno in luoghi esotici, prima di mettere il costume in valigia dovrebbe pensare anche a proteggersi dal sole, e non solo con le creme protettive.

  • «Ritengo che l’uso di integratori specifici in grado di aiutare la nostra pelle anche dall’interno, insieme all’uso di creme con fattore protettivo molto alto, possa essere utile per prepararci al meglio all’esposizione solare — spiega la dermatologa Laura Brunelli — . Queste sono sostanze che vanno assunte, sotto consiglio del dermatologo, a partire da venti-trenta giorni prima dell’esposizione e da continuare per almeno due mesi».

Ma anche chi va in montagna può iniziare qualche settimana prima del soggiorno una specie di preparazione all’alta quota con una buona razione di vitamine: la C è tra quelle più adatte ed è preferibile assumerla in forma naturale, perché ha una resa maggiore, stimola il collagene e protegge la pelle insieme a licopene e olio di enothera e zinco.

 

Fonte: La Nazione, 20/12/15

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us