Sonnolenza diurna? Potrebbe dipendere dal diabete…

Avere l’abitudine di fare lunghi sonnellini e soffrire di eccessiva sonnolenza nel corso della giornata potrebbero essere collegati a un rischio più elevato di diabete di tipo 2.

  • A evidenziarlo è uno studio giapponese presentato durante il congresso annuale dell’European Association for the Study of Diabetes. Per giungere questa conclusione, gli esperti hanno esaminato i dati di dieci studi precedenti condotti su oltre 250 mila individui.

Dall’analisi è emerso che le persone coinvolte che presentavano sonnolenza eccessiva di giorno avevano anche un rischio di sviluppare diabete più alto del 56%. Per chi invece aveva l’abitudine di fare pisolini di un’ora, i rischi erano pari al 46%.

Fonte: Dimensione Benessere, novembre 2015

 

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *