Una pelle al miele…

Noto da secoli per le sue qualità di farmaco naturale, il miele vanta ottime proprietà cosmetiche che lo rendono un prodotto principe nei trattamenti per la pelle: lenitivo, decongestionante, antisettico – tanto che gli antichi Greci e i Romani ritenevano che potesse favorire la guarigione delle ferite – si presta a svariate cure estetiche.

E a casa propria…

  • Se la pelle è sensibile e disidratata, una maschera al miele darà immediato sollievo e morbidezza invidiabile. Gli ingredienti sono: un rosso d’uovo, un cucchiaio di latte, 1/2 cucchiaio di miele, un cucchiaio di latte in polvere (oppure di farina di grano o di mandorle). Si sbatte il rosso d’uovo, quindi si aggiungono gradualmente gli altri ingredienti. La maschera va applicata su viso e collo, evitando la bocca e il contorno occhi, e lasciata in posa per un quarto d’ora. Quindi si sciacqua il viso con acqua tiepida e poi fredda.
  • Una crema nutriente per il collo si realizza poi con miele e latte intero (75 ml ciascuno), un albume d’uovo e 3 gocce di olio essenziale di lavanda: si mescolano bene gli ingredienti e si massaggia l’emulsione ottenuta sul collo, finché non sarà perfettamente assorbita dalla pelle.

Fonte: Benefit, maggio 2009

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Dottor Miele – Tutto sul miele: storia, leggenda, cucina, bellezza, longevità….e altro ancora

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us