Una nuova tecnica potrebbe aiutare le persone paralizzate!

Risultati immagini per scossa elettrica

Se dopo un incidente grave al midollo alcune fibre sono rimaste integre, una nuova tecnica potrebbe aiutare le persone paralizzate a riprendere i movimenti.

4 uomini paralizzati da almeno 2 anni hanno potuto compiere movimenti volontari delle gambe (dita dei piedi, caviglia e anche) grazie a una terapia basata sulla stimolazione elettrica del loro midollo spinale, a livello della lesione che gli ha procurato la paralisi.

  • Reso noto sulla rivista Brain, è il risultato del lavoro di Roderic Pettigrew, direttore del National Institute of Biomedical Imaging and Bioengineering (Nibib) che fa parte degli istituti di salute pubblica Usa, insieme a medici delle Università di Louisville e di Los Angeles.

 

Fonte: un articolo di Barbara Bernardini, fisiologa, su Nuovo Consumo dicembre 2017




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *