Allergia da polline

Arriva la primavera, occhio all’allergia (i pollini implicati)!

Sono veramente numerose le famiglie vegetali potenzialmente allergeniche che si trovano nella nostra penisola: dalla montagna alla collina, dalla pianura al mare, dalle aree rurali alle città, dai terreni incolti ai giardini. GRAMINACEE: la famiglia alla quale appartengono la maggior parte dei cereali e diverse altre piante erbacee che fioriscono solitamente tra maggio e giugno. …

Arriva la primavera, occhio all’allergia (i pollini implicati)! Leggi altro »

Allergie: piante e pollini, quando colpiscono? Risponde la dottoressa Ilaria Chionetti Pininfarina…

Con l’alternarsi delle stagioni e nei diversi periodi di fioritura delle piante, si verifica un evento naturale molto importante per la specie vegetale: invisibili emissioni di polline, che si diffondono nell’atmosfera. In Italia la stagione dei pollini comincia solitamente dal mese di marzo e si conclude all’inizio di settembre, raggiungendo il suo culmine in maggio …

Allergie: piante e pollini, quando colpiscono? Risponde la dottoressa Ilaria Chionetti Pininfarina… Leggi altro »

Allergie di primavera: quando arrivano i primi starnuti!

I sintomi possono comparire molto precocemente, già a partire da inizio febbraio, negli allergici al cipresso e nocciolo, mentre durante la tarda primavera sono causati soprattutto dalle graminacee e nel periodo estivo dalle composite, tra le quali l’ambrosia e la parietaria. Chi soffre di allergia ai pollini va incontro a fastidi al naso (starnuti, prurito, …

Allergie di primavera: quando arrivano i primi starnuti! Leggi altro »

Contact Us