Stimoli elettrici per curare l’infertilità…

È grande quanto un telefono cellulare il dispositivo portatile che potrebbe curare l’infertilità maschile con stimoli elettrici.

  • Micro 400 Matrix è pensato per tentare di curare i casi in cui vi è un basso numero di spermatozoi, o di scarsa qualità, nel liquido seminale, condizione che è la causa di infertilità in circa il 20% delle coppie che non riescono ad avere figli.

Sviluppato in Israele dai ricercatori dello Sheba Medical Center, il dispositivo si basa sull’idea che gli impulsi elettrici aumentino la concentrazione degli spermatozoi perché li inducono a uscire dai testicoli, dove vengono prodotti, per spingerli nel liquido seminale.

Il sistema sarà testato per un anno su 10 uomini di età compresa tra 21 e 45 anni con problemi di sterilità.

 

Fonte: Ok Salute e Benessere, marzo 2016

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us