Sette ore di sonno tengono lontano il raffreddore…

Chi dorme meno di sei ore a notte è più facile che si prenda un raffreddore: le probabilità di ammalarsi infatti aumentano di ben quattro volte rispetto a chi trascorre tra le braccia di Morfeo almeno sette ore.

  • A sottolineare ancora una volta quanto il sonno sia importante per la nostra salute è una ricerca della Carnegie Mellon University, condotta negli Stati Uniti e pubblicata sulla rivista Sleep.

È stato preso in esame il comportamento di 164 adulti che per un periodo di due mesi si sono sottoposti a screening sulla salute, interviste e questionari tesi ad approfondire anche il ruolo di fattori come stress, temperamento, consumo di alcol e sigarette.

Per sette giorni sono state misurate la durata e la qualità del sonno notturno dei partecipanti. Poi, tramite gocce nasali, è stato somministrato ai volontari il virus del raffreddore. Il monitoraggio è durato un’altra settimana, durante la quale sono stati raccolti quotidianamente campioni di muco, per verificare se il virus avesse preso piede.

I risultati hanno rivelato che coloro che dormivano meno di sei ore a notte avevano 4,2 volte di probabilità in più di prendere il raffreddore rispetto a quelli che riposavano più di sette ore, e per quelli che dormivano meno di cinque ore il rischio di ammalarsi aumentava di ben 4,5 volte.

 

Fonte: Ok Salute e Benessere, ottobre 2015

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us