Problemi di menopausa? Prova con i semi di soia…

La soia è un alimento usato in Oriente da migliaia di anni e i semi di questa pianta sono ricchi di proteine, lipidi, glucidi, vitamine, minerali, fibre, saponine e isoflavoni.

  • Sono soprattutto gli isoflavoni le sostanze più utili per la salute, in quanto aiutano a prevenire e ad attenuare numerosi disturbi della menopausa: riducono infatti vampate di calore e secchezza vaginale, abbassano il tasso di colesterolo con minori rischi di malattie cardiovascolari,  contribuiscono a fissare i minerali nelle ossa, abbassando quindi i rischi di osteoporosi.

Le influenze di queste sostanze sul sistema ormonale le rendono inadatte all’uso in gravidanza e negli uomini giovani, mentre si sono rivelate utili per alcune patologie nell’uomo di età avanzata.

In genere, gli estratti di soia si trovano in tavolette o in compresse, da assumere secondo le indicazioni del medico curante.

Fonte: Casa in Fiore, gennaio 2003

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *