Per quelle che amano i tacchi…

tacchi altiTutto il giorno sul tacco dodici.

Siamo in tante, affezionate al nostro stiletto.

Di grande appeal, slancia la gamba e dona un’andatura felina.

Ma non lascia lavorare i muscoli del polpaccio, “rattrappisce” le dita, accorcia il tendine d’Achille e scarica tutto il peso del corpo sull’alluce, sbilanciando la schiena che alla lunga perde la sua postura corretta.

Almeno per la tua attività aerobica, scegli una scarpa priva di differenziale (suola piatta, in pratica).trasferimento (3)

Appena arrivata sul mercato italiano dopo il lancio in Usa, Gran Bretagna e Francia, c’è Altra, scarpa da corsa che rispetta l’anatomia del piede.

La calzata anatomica è garantita dalla pianta molto larga, che permette di “allargare” le dita e favorire il fisiologico lavoro dell’alluce.

 

Fonte: Più Sani Più Belli, gennaio 2015

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us