Mozart fa bene al cuore!

Risultati immagini per mozart

Ascoltare le note di Mozart fa bene al cuore e può diventare persino una terapia
post-infarto perché riduce la pressione e la frequenza cardiaca.

  • Lo dimostrano sulla rivista Acta Cardiologica i ricercatori coordinati da Luiza Carolina Gruhlke dell’Università di Santa Catarina in Brasile che, con l’obiettivo di valutare gli effetti della musica sulle persone colpite da un infarto miocardico acuto, hanno arruolato 60 pazienti e li hanno divisi in tre gruppi a cui hanno fatto ascoltare rispettivamente Mozart, i Beatles e le notizie della radio.

Contemporaneamente hanno misurato pressione sistolica, pressione diastolica e frequenza cardiaca e la riduzione dì questi parametri – che in questi pazienti spesso sono alterati – è stata registrata solo nel gruppo che ha ascoltato le arie del grande compositore austriaco.

Dunque, dopo memoria, apprendimento e crisi epilettiche, il cosiddetto «effetto Mozart» si dimostra efficace anche per chi ha problemi seri al cuore e apre nuove prospettive per la musicoterapia come complemento alle cure tradizionali.

Fonte: Ok Salute e Benessere, aprile 2016

 

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Mozart Complete Edition (su Amazon)

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us