Mandarino? Combatte malanni e mal di testa!

Mandarino? Combatte malanni e mal di testa!

«Poiché è ricchissimo di vitamina C, rafforza le difese immunitarie ed è utile contro lo stress», spiega la conduttrice di “Buongiorno benessere” su Raiuno, che ci regala anche qualche ricetta di bellezza

 

«I mandarini sono gustosi, dolci, ricchi di vitamine e aiutano il nostro corpo a prevenire i malanni. Con questi frutti buonissimi, tra i preferiti dai bambini, si possono preparare tante ricette gustose e anche tante belle ricette di bellezza».

  • Chi parla è Vira Carbone, conduttrice di Buongiorno benessere su Raiuno, che questa settimana ci parla di un nuovo alimento comune: il mandarino. Come sempre lo fa in collaborazione con la nutrizionista Annarosa Pretaroli.

Cerchiamo di capire le caratteristiche del mandarino. Dice subito Vira Carbone: «Il mandarino è buono tutto».

In che senso?

«Nel senso che non è soltanto importante la polpa, ma anche la buccia è fondamentale. L’essenziale è che, prima di sfruttarne le qualità, si lavi la buccia molto bene. Infatti la buccia è ricca di limonene, che è un potentissimo antiossidante. Se si schiaccia la buccia il liquido che ne esce si può aggiungere a un bicchiere di acqua naturale per poi berlo e fare il pieno di vitamine per aiutarci a rimanere giovani.

  • L’olio essenziale che si può estrarre dalla buccia del mandarino è in grado di combattere l’insonnia e la ritenzione idrica. Ormai tutte le erboristerie vendono l’olio essenziale di mandarino. Del resto estrarlo in casa è troppo laborioso, a mio avviso».

La polpa del mandarino che cosa contiene?

«Il mandarino è ricchissimo di vitamina C, che aiuta a combattere il raffreddore e a rafforzare le difese immunitarie. La vitamina C, poi, rende il nostro cervello più attivo e meno stanco e, dunque, è utilissima nei periodi di stress. Il mandarino, inoltre, contiene tantissime fibre e possiede anche molte vitamine del gruppo B, che fanno benissimo al sistema cardiocircolatorio e al sistema nevoso. E poi contiene la vitamina A, utile alla pelle.

  • Vorrei anche dire che il mandarino è ricchissimo di ferro, dunque è perfetto in caso di anemia, e poi contiene una buona dose di magnesio, che combatte il mal di testa e i crampi mestruali. E ancora: è ricco di acido folico, che è molto utile durante la gravidanza. La vitamina P contenuta nel mandarino, invece, contrasta la ritenzione idrica e favorisce la diuresi».

Quanti mandarini consiglia di mangiare ogni giorno?

«Due o tre mandarini al giorno. O a metà della mattina o a a metà del pomeriggio. Anche dopo pranzo, però, si possono mangiare, e poi uno o due a merenda. Tra l’altro, considerando che i mandarini sono ricchissimi di fibre, sono particolarmente indicati a chi ha problemi all’intestino, sia per quello pigro sia per quello irritato. I mandarini hanno la capacità di ripristinare il benessere delle pareti interne della pancia».

I semi si possono mangiare oppure no?

«Sì, a differenza di altri frutti, se non ci sono particolari problemi, i semi del mandarino si possono mangiare e anche masticare, perché sono ricchissimi di vitamine. E poi, un numero sempre maggiore di studi, condotti da validi ricercatori, ha dimostrato che il mandarino è benefico soprattutto per un organo vitale che, troppo spesso, mal trattiamo

Qual è questo organo del corpo?

«Il fegato, che tante volte è messo a dura prova dalla nostra cattiva alimentazione con la quale lo sovraccarichiamo, rischiando di farlo ammalare. Ecco: un bel bicchiere al giorno di succo di mandarino appena spremuto sembra allontanare tutte le patologie principali del fegato»…

 

Fonte: estratto di un bel servizio di Stefania Mazzoni, tratto da Di Più, con la consulenza di Vira Carbone, conduttrice di Buongiorno Benessere, su Raiuno – con la consulenza di Annarosa Pretaroli, nota nutrizionista
Fonte immagine: Foto gratis: cibo, frutta, agrumi, mandarino, mandarino, vitamina, succo di frutta, dolce (pixnio.com)

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us