Lo stress che fa ammalare gli occhi!

La corioretinopatia sierosa centrale (CSCR) è una patologia correlata allo stress e caratteristica dei tempi moderni. Essa determina una distorsione e uno scadimento della visione centrale che, se non curata, può diventare rilevante e permanente.

Colpisce spesso uomini di età compresa tra i 20 e i 55 anni, che presentano una personalità di tipo A (aggressività latente, insoddisfazione costante, e difficoltà nei rapporti interpersonali). In queste persone si ha un’iperproduzione endogena di cortisolo e catecolamine e un’abnorme sensibilità ai cortisonici esogeni.

  • Può essere prevenuta eliminando i fattori che generano stress ed evitando l’assunzione di cortisonici. Una nuova cura, la terapia fotodinamica (PDT) a bassa fluenza, grazie a una particolare molecola, la “verteporfirina” che viene iniettata nel circolo sanguigno e attivata mediante un “laser freddo”, innesca un processo di guarigione a livello dei tessuti retinici compromessi.

 

Fonte: Più Sani Più Belli, gennaio 2016

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *