Le buone abitudini per avere gambe belle e sane…

27Per garantirsi gambe belle e sane cominciate con alcune buone abitudini: aiutano a tenere lontano capillari dilatati, varici e cellulite; ce li suggerisce il Dottor Alessandro Frullini (Presidente dell’Associazione flebologica italiana).

1. “Salite le scale, anche 4 o 5 volte al giorno, senza correre o fare sforzi eccessivi ed evitate l’ascensore tutte le volte che potete: al lavoro, ma anche per andare e tornare da casa”.

2. “Camminate per andare a fare la spesa, in ufficio o a prendere i figli a scuola: una ventina di minuti al giorno di buon passo sono un toccasana!”.

3. “Andate in piscina tutte le volte che potete, perchè nuotare e camminare sono le attività più indicate per garantirsi bellezza e salute delle gambe prevenendo i problemi di circolazione”.

4. “Evitate, invece, la bicicletta se già soffrite di qualche piccolo problema venoso: lo sforzo concentrato sui polpacci potrebbe aggravarlo”.

5. “State attenti al caldo perché questo dilata i vasi sanguigni favorendo la comparsa di capillari, varici e cellulite: non fatevi tentare dalle termocoperte o da piumini surriscaldati per la notte, lasciate perdere il bagno turco o limitatelo a pochi minuti facendolo sempre seguire da una robusta doccia fredda per riattivare la circolazione, e, in casa, se potete, meglio tenere un paio di gradi in meno che un paio in più!”.

 

Articolo del Dottor Alessandro Frullini – Fonte: Salute – Maggio 2012 

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us