Fare l’amore non minaccia il cuore…

 

CuoreSembra molto improbabile che un amplesso focoso possa provocare l’infarto: uno studio dell’università tedesca di Ulm ha escluso la possibilità che tra le cause di attacco al cuore ci possa essere una notte di sesso.

La ricerca ha monitorato le abitudini sotto le lenzuola di 536 pazienti di età compresa tra i 30 e i 70 anni, tutti con malattie cardiache. Analizzando i risultati è emerso che solo 4 pazienti, sul totale, aveva fatto sesso nell’ora precedente l’infarto, mentre in 418 non avevano avuto rapporti nelle 24 ore prima.

  • Lo sforzo fisico legato all’atto sessuale, secondo i ricercatori, non è più impegnativo che salire due rampe di scale o fare una camminata a passo svelto.

Pertanto, concludono gli autori dello studio, pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology, è importante rassicurare i pazienti e incoraggiarli a riprendere una normale attività sessuale anche dopo aver subito un attacco cardiaco.

Fonte: Ok Salute e Benessere, novembre 2015

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us