Disturbi parainfluenzali?….Rimedi in ‘tazza’

Sono numerose le tisane e gli infusi caldi che possono aiutarvi a combattere i disturbi parainfluenzali.

  • Potete ricorrere ai chiodi di garofano, basta far bollire l’acqua e lasciarne in infusione 2 o 3 grammi con 1 pizzico di cannella (o zenzero), sono ottimi per curare tutte le malattie da raffreddamento.
  • Per alleviare tosse e bronchiti bevete tre volte al giorno un infuso preparato con 20 foglie di malva lasciate in infusione con 1 litro di acqua bollente.
  • Per sciogliere il catarro sono perfette le foglie di timo (o di eucalipto), lasciatene in infusione 2 o 3 grammi e bevete almeno due volte al giorno.
  • La mandorla, sotto forma di latte, calma la tosse.

Fonte: WeVeg, febbraio 2016

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia il libro: Le Tisane Terapeutiche. Fonte di Benessere – di Luciano Zambotti

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *