Combatti il ciclo ballerino…

Risultati immagini per ciclo femminile

Un’alimentazione squilibrata, o troppo rigida, può causare anticipi o ritardi delle mestruazioni. Corri ai ripari con un menu ricco di vitamine e minerali amici della femminilità

Anticipi, ritardi, strani “salti”: se il tuo ciclo è diventato ballerino potrebbe essere colpa dell’alimentazione sbagliata.

Troppo restrittiva o monotona, cioè mirata al consumo solo di certi cibi.

Se mangi poco i ritmi saltano.
“L’alimentazione è legata a filo doppio con il ciclo”, spiega la dottoressa Cristina Maggioni, specialista in ginecologia.

“Se mangi troppo poco, o eviti la carne, o rinunci alle verdure, se i tuoi menu sono troppo stringati, oppure, pur andando bene come apporto calorico, sono carenti di alcuni nutrienti (proteine, vitamine e minerali) la produzione dei tuoi ormoni sessuali va in tilt. In particolare viene alterato il ritmo dell’Lh, che stimola l’ovulazione e che è prodotto dall’ipofisi, una ghiandola situata alla base del cervello.

Ecco allora che il ciclo diventa irregolare. E in alcuni casi di eccessivo e repentino dimagrimento, può addirittura bloccarsi, perché l’alterazione dell’Lh è accompagnata da quella dell’Fsh, altro ormone dall’ipofisi”.

Fonte: Starbene Collezione, N°15 2007

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: La sindrome premestruale, come liberarsene per sempre – di Marilyn Glenville

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *