Chi mangia bene impara a leggere prima!

Risultati immagini per libri

Uno studio finlandese ha dimostrato che una dieta sana (povera di grassi e simile alla dieta mediterranea) potenzia le capacità di lettura dei bambini.

  • I ricercatori dell’Università della Finlandia orientale hanno preso in esame 161 bambini tra i 6 e gli 8 anni e hanno monitorato la loro alimentazione, mettendo in relazione i cibi consumati abitualmente con i progressi nel campo della lettura, in un’età in cui il cervello comincia ad assorbire ed elaborare nozioni relative alla parola scritta.

Risultato: i bimbi che mangiavano in modo corretto erano più bravi nella lettura rispetto ai coetanei con diete meno salubri.

 

Fonte: La Nazione, 25/09/16

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us