Basket: anche un training mentale…

Andare a canestro sviluppa la capacità di attenzione.

  • «Nel basket serve concentrazione e rapidità di ragionamento, perché bisogna decidere in fretta la strategia migliore», spiega l’allenatrice Caterina Todeschini.

Inoltre allena la memoria fotografica, necessaria per riconoscere e memorizzare i vari schemi di gioco, cui i giocatori si devono adeguare con precisione e tempismo. Migliora anche l’abilità di “inquadrare” in brevissimo tempo le situazioni, reagendo di conseguenza.

Sport di squadra, dove si dipende dai compagni per ottenere risultati, crea lo spirito di gruppo. Nello stesso tempo è una disciplina stimolante singolarmente, perché propone anche confronti individuali per il possesso della palla.

 

Fonte: tratto da un articolo di Imma D’Aria, su Starbene ottobre 2015

 

Wilson NCAA Replica Game Pallone da Pallacanestro
€24,70
Acquistalo ora da questo link

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *