Allenamento funzionale + Pilates…

 

trasferimento (6)

L’allenamento funzionale è una new entry nel mondo del fitness: si tratta dell’evoluzione del corpo libero, da cui si differenzia perché la sequenza degli esercizi non è uguale per tutti, ma scelta in base alle esigenze personali.

– Si esegue attraverso flessioni, trazioni alla sbarra e salti, oppure con attrezzi come palla, elastici e funi ed è finalizzato a rafforzare i muscoli e migliorare postura e resistenza.

– Per svolgere gli esercizi al meglio, però, è importante avere una buona flessibilità della colonna e delle articolazioni: per questo il consiglio è di alternarlo al Pilates, un sistema di allenamento mirato a rendere il corpo più elastico.

– Il Pilates si concentra sui muscoli che servono a supportare la colonna vertebrale e a tenere il corpo bilanciato.
La forza e la flessibilità così sviluppate migliorano la performance a corpo libero.

In più, questa disciplina è in perfetta sinergia perché rilassa e scioglie le contratture e aumenta la consapevolezza del proprio corpo, grazie alla quale gli esercizi dell’allenamento funzionale diventano più fluidi.

 

Fonte: Viversani e Belli, 01/01/15

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us