Allergie di primavera

Cos'è l'allergia crociata? Risponde il professor Cristoforo Incorvaia...

Cos’è l’allergia crociata? Risponde il professor Cristoforo Incorvaia…

Un piccolo test potrebbe essere quello di indagare, innanzitutto, se uno dei suoi genitori è allergico ai pollini. Se così fosse, la probabilità che il “raffreddore di primavera” di Monica sia di natura allergica sarebbe elevata. Poi ci sono altri segnali di riconoscimento evidenti, come gli occhi che lacrimano e prudono e le mucose arrossate. …

Cos’è l’allergia crociata? Risponde il professor Cristoforo Incorvaia… Leggi altro »

Arriva la primavera, occhio all’allergia (i pollini implicati)!

Sono veramente numerose le famiglie vegetali potenzialmente allergeniche che si trovano nella nostra penisola: dalla montagna alla collina, dalla pianura al mare, dalle aree rurali alle città, dai terreni incolti ai giardini. GRAMINACEE: la famiglia alla quale appartengono la maggior parte dei cereali e diverse altre piante erbacee che fioriscono solitamente tra maggio e giugno. …

Arriva la primavera, occhio all’allergia (i pollini implicati)! Leggi altro »

Allergie: piante e pollini, quando colpiscono? Risponde la dottoressa Ilaria Chionetti Pininfarina…

Con l’alternarsi delle stagioni e nei diversi periodi di fioritura delle piante, si verifica un evento naturale molto importante per la specie vegetale: invisibili emissioni di polline, che si diffondono nell’atmosfera. In Italia la stagione dei pollini comincia solitamente dal mese di marzo e si conclude all’inizio di settembre, raggiungendo il suo culmine in maggio …

Allergie: piante e pollini, quando colpiscono? Risponde la dottoressa Ilaria Chionetti Pininfarina… Leggi altro »

Contact Us