Quali sono i segreti per faticare meno quando si pedala?

Risultati immagini per andare in bicicletta

Per prima cosa ricorda di utilizzare sempre una bicicletta della tua misura (se devi acquistarla, chiedi consiglio al rivenditore).

  • Quindi, controlla la posizione della sella e verifica che sia perfettamente orizzontale altrimenti rischi di sforzare troppo braccia e schiena: fai come i ciclisti professionisti e accertati che non sia in pendenza utilizzando una bolla da muratore.

Ora monta in sella e appoggia le mani sul manubrio: se i gomiti risultano flessi e i polsi in linea con gli avambracci, significa che la postura è quella giusta.

Ora inizia a pedalare, tenendo la schiena dritta ma senza irrigidirti, altrimenti rischi di sprecare le energie e di mettere alla prova la salute di ginocchia, braccia e colonna. Inoltre, mentre procedi, accertati che nel punto più alto della pedalata il ginocchio sia in linea con il gomito.

Infine, tieni a mente che se vuoi una pedalata perfetta devi spingere sul pedale quando la pedivella (la leva che collega il pedale al meccanismo che fa girare la ruota) è orizzontale: se anticipi o posticipi il movimento imprimerai meno forza e farai più fatica.

 

Fonte: una risposta di Gianluca Ciaramitaro personal trainer e osteopata a Milano




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us