Quali sono i cibi che abbassano il colesterolo?

Tra gli alimenti “anticolesterolo” che preferisco ci sono innanzitutto i fagioli e la soia. Le diverse varietà di fagiolo sono ricche di fibra solubile, che si lega al colesterolo nell’intestino e ne limita l’assorbimento: una porzione al giorno può ridurne i livelli del 10% in un mese e mezzo.

  • Nella soia, poi, sono presenti isoflavoni, sostanze che tendono ad abbassare il colesterolo “cattivo” (LDL). Apprezzo, poi, l’aglio, per i suoi benefici effetti non solo sul colesterolo, ma anche sulla pressione e sulla formazione di trombi. Ce ne vogliono, però, 3/4 spicchi al giorno e capisco che non possa essere adatto a ogni situazione…

Per finire, ti segnalo l’avocado, ottima fonte di grassi monoinsaturi, che aiutano ad alzare il colesterolo “buono” (HDL) abbassando l’LDL, e di beta-sitosterolo, che riduce la quantità di colesterolo assorbita dal cibo.

Fonte: un articolo del naturopata Luca Avoledo, su Confidenze del 17/11/15 – www.lucaavoledo.it

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *