Medicina estetica: il collo, uno specchio dell’età!

Medicina estetica: il collo, uno specchio dell’età!

Una tecnica poco invasiva per rimodellarlo, adatta a pazienti giovani…

 

Il ringiovanimento del collo rappresenta una delle procedure più richieste in chirurgia estetica. Questa regione, infatti, spesso è tra le prime a tradire l’età anagrafica, presentando un rilassamento che può coinvolgere la cute, i muscoli, in particolare il muscolo platisma (quello nella regione laterale del collo), le ghiandole salivari sottomandibolari, oppure può evidenziarsi per l’accumulo di tessuto adiposo o la combinazione di tutti questi elementi.

I difetti sono visibili prevalentemente di profilo, ma anche anteriormente possono essere percepiti come fastidiosi, in particolare le bande verticali che sono evidenti osservando una persona di fronte. Spesso per gli uomini l’invecchiamento del collo è la principale fonte di preoccupazione dal punto di vista estetico: l’invecchiamento di quest’area sembra, infatti, meno tollerata rispetto, per esempio, alla comparsa delle rughe sul volto o delle borse palpebrali.

 

Fonte: un articolo della dottoressa Chiara Andretto Amodeo, medico chirurgo specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica a Milano (e-mail: Drchiaraandrettoamodeo@yahoo.it) e del dottor Alessandro Innocenti, specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica. Centro Medico Chirurgico Matteotti, Firenze. (innocentialessandro@alice.it) – tratto da Più Sani Più Belli, novembre 2017
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/collo-in-bianco-e-nero-bellezza-1211231/

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *