L’invecchiamento e i suoi rimedi…

Che cosa accade all’interno delle nostre cellule durante il processo di ossidazione?

Quando respiriamo, introduciamo ossigeno: il 95% circa viene utilizzato dalle cellule per produrre energia, la parte rimanente genera radicali liberi, sostanze di rifiuto dannose per l’organismo.

Come la benzina del motore di un’auto bruciando produce ossido di carbonio, così le nostre cellule generano veri e propri killer.

Il radicale libero è un atomo  cui manca un elettrone, il quale per stabilizzarsi deve rubare un altro elettrone all’atomo vicino, che a sua volta deve sottrarlo a un altro atomo.

Questa reazione a catena prende il nome di ossidazione, ovvero, il processo di invecchiamento che tutti noi conosciamo e che è responsabile di molte malattie.

E’ a questo punto che intervengono gli antiossidanti, le sostanze naturali in grado di bloccare e neutralizzare i radicali liberi.

L’organismo possiede potenti difese fisiologiche contro il danno ossidativo; l’azione ossidante dei radicali in eccesso viene neutralizzata da enzimi chiamata scavenger, o anche ‘spazzini’.

E, laddove, la natura non riesce a porvi rimedio, giungono in nostro soccorso gli alimenti, che devono essere privi di sostanze tossiche naturali ed artificiali, correttamente conservati e cotti.

Articolo di Grazia Visconti
Fonte: Più Sani Più Belli, ottobre 2012

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Antiossidanti. Ricettario del benessere contro i radicali liberi.

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us