E ti risvegli bella e distesa

teresitaforlano_dormire-bellezzaLa bellezza vien di notte…. “Ma che bella pelle”; “Che viso disteso questa mattina”.

A chi non capita dopo un buon sonno ristoratore di svegliarsi con una pelle del viso riposata?

Il segreto non è in qualche formula magica, ma è dovuto al meccanismo che regola il nostro corpo: di notte, mentre noi dormiamo, l’epidermide lavora.

Ecco perché è importante prendersi cura del viso e scegliere le creme giuste da utilizzare.

“E’ proprio nel sonno che nelle cellule del corpo si attiva un processo di rigenerazione, di auto-riparazione dei danni subiti durante il giorno, perché durante la notte il cervello produce melatonina, sostanza responsabile dell’invecchiamento cutaneo”, spiega il dottor Matteo Garavaglia, dermatologo presso l’IRCCS Galeazzi di Milano.

dormireNon tutte le ore sono uguali: e se questo rinnovamento avviene mentre siamo comode sotto le coperte, la sua efficacia non è la stessa per tutta la notte.

“Questo processo avviene normalmente verso le tre e le sei del mattino, sono queste, infatti, le ore in cui le cellule dell’epidermide si scompongono e rinnovano fino a otto volte più velocemente rispetto al pomeriggio o alla mattina.

Il giorno, invece, il nostro organismo innalza una barriera, uno strato che serve a proteggere la pelle dalle aggressioni esterne”, spiega il dermatologo.

E così, invece di passare ore davanti allo specchio a coprire occhiaie, rughe e segni del tempo, per avere un incarnato rilassato, luminoso e disteso, basta semplicemente infilarsi sotto le coperte.

Articolo di Eliana Giuratrabocchetti – fonte Più Sani Più Belli, febbraio 2015

 

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Crema Notte Chiuri

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us