Drogati dal troppo fitness?

Il cervello di chi fa troppa attività fisica, e trascorre la maggior parte del proprio tempo in palestra, si comporta esattamente come quello di un tossicomane.

Esiste insomma una vera e propria forma di exercise addiction, una specie di “fitness ossessivo compulsivo”.

Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori dell’Università del Wisconsin, Usa, che ha analizzato i meccanismi cerebrali di un gruppo di topi particolarmente “portati” (grazie a una selezione genetica) a correre molto più degli altri nelle ruote metalliche poste all’interno delle gabbie.

A fare più esercizio fisico, insomma.

Tutti gli animali sono stati lasciati liberi di divertirsi con i loro giocattoli rotanti, per una intera settimana.

Poi la ruota è stata tolta dalle gabbie. Ebbene, nel cervello dei topi che più di tutti si erano esercitati è scattato, nel giro di ventiquattr’ore, un meccanismo biochimico che ha attivato una serie di aree cerebrali (esattamente 16 su 25), le stesse che si “accendono” quando altri topi di laboratorio sono privati (ovviamente in altri test) delle dosi quotidiane di cocaina, nicotina o alcol.

Fonte: Benefit, gennaio 2004

La redazione di Bellezza e Benessere consiglia: Vigoressia

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *