Dalle erbe, tanta energia per te…

 

trasferimento (4)

La fitoterapia sfrutta i componenti delle piante come veri farmaci curativi.

  • In caso di pressione bassa, stanchezza e mancanza di energie, tra i rimedi efficaci ci sono il rosmarino, sotto forma di infuso (15 gocce di olio essenziale in 150 ml di acqua), una volta al giorno per tutta l’estate e, la liquirizia, per riequilibrare la pressione (1 radice da masticare ogni giorno).
  • La salvia riduce la sudorazione eccessiva: si consiglia di berne un infuso (10 foglie in 150 ml di acqua), mattina e sera per 20-30 giorni.
  • Sì all’eleuterococco, un ricostituente che dà energia e vitalità: l’ideale è prenderlo in tintura madre, 15 gocce, mattina e sera, fino a quando ci si sente meglio.
  • Contro stanchezza e debolezza è indicato il ginseng immunostimolante (rinforza le difese immunitarie), protagonista della medicina tradizionale cinese, si può prendere sotto forma di capsule (1 la mattina e 1 la sera), o di infuso (45 g di estratto secco in 250 ml di acqua) da bere due volte al giorno.
  • Il decotto di tormentilla (15 g di estratto secco in 150 ml di acqua), serve contro l’eccessiva sudorazione e la spossatezza.

Fonte: Viversani & Belli, 3 agosto 2010

Banner MyWellShop Prodotti Naturali

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us