Curarsi con i colori: l’Arancione!

L’arancione corrisponde fisicamente al basso addome e ai reni. È un colore caldo e vitale, che dà fiducia ed energia per affrontare le avversità. Malinconia e tristezza rispondono bene ai trattamenti con l’arancione che, rispetto al rosso, ha un effetto più leggero e duraturo.

  • Sono indicati quindi gli alimenti come arance, carote, zucca, albicocche fresche e secche, meloni, veri concentrati di vitamine e di sali minerali.

L’esposizione alla luce arancione può essere altrettanto indicata: si può effettuare anche ponendo semplicemente un foglio di plastica trasparente arancione sopra una finestra o davanti a una lampada.

Un piccolo trucco per iniziare ogni giornata con il buonumore: utilizzare una piccola torcia elettrica con un foglietto di plastica arancione per illuminare il punto situato sulla fronte, in mezzo alle sopracciglia. Mantenere il raggio arancione 30 – 60 secondi.

Le pietre arancioni che risollevano l’umore: ambra e topazio.

Fonte: Casa in Fiore, ottobre 2009

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Iniziazione alla Cromoterapia – La nuova scienza dei colori per il benessere e la serenità

 

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contact Us