Con il mirtillo gambe perfette…

A causare il ristagno di liquidi negli arti inferiori concorrono diversi fattori: drenaggio linfatico scarso, fragilità capillare, vasodilatazione, insufficienza venosa.

La fitoterapia risponde con il mirtillo o con meliloto e rusco.

Il mirtillo rende i capillari più resistenti, con un conseguente miglioramento della microcircolazione.

Inoltre, rompendosi di meno, non consentono all’acqua di rimanere intrappolata nei tessuti e le gambe risulteranno subito più sgonfie.

Può essere assunto in succo puro o in estratto secco, seguendo le indicazioni della confezione.

In caso di insufficienza venosa, anche con formazione di varici, ci si può fare aiutare da rusco e meliloto.

Il primo (un pungitopo) fortifica le pareti delle vene ed evita il ristagno del sangue che può provocare la formazione di trombi.

Il meliloto (una leguminosa) svolge un’azione antinfiammatoria e drenante, grazie alla capacità di fluidificare il sangue (non va assunto in associazione a terapie anticoagulanti).


Fonte: Natural Style, aprile 2013

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Nettare di Mirtillo Bio

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us