Combattere la cellulite: 5 regole da non dimenticare!

Risultati immagini per bicchiere d'acqua

  • 1. Aumentare il più possibile il consumo di verdure: saziano, contengono poche calorie e favoriscono l’attività intestinale.
  • 2. Bere molta acqua naturale. L’acqua, infatti, contribuisce a eliminare, attraverso le urine, i liquidi stagnanti trattenuti all’interno dei tessuti.
  • 3. Consumare il cibo con calma, masticando a lungo ogni boccone. Ciò aiuta ad assimilare gli alimenti in modo più completo e a raggiungere una piacevole sensazione di sazietà.
  • 4. Consumare una discreta quantità di cereali integrali sotto forma di pasta, pane e riso.
  • 5. Cucinare in modo semplice, limitando il più possibile i fritti e i condimenti troppo elaborati. Le cotture ideali sono quelle alla griglia, al forno o a vapore.

Almeno due litri d’acqua al giorno

L’acqua, se bevuta in grandi quantità, trattiene il sale, lo porta con sé e ne permette l’eliminazione: è quindi un’arma vincente contro la ritenzione dei liquidi e per prevenire la formazione della cellulite.

  • Quando è il momento più opportuno per bere? Ogni momento è adatto, dalla mattina alla sera: un buon sistema è quello di bere un bicchiere all’ora, a piccoli sorsi.

Ricordiamoci che, affinché l’acqua svolga la sua funzione puratrice, bisogna berne almeno due litri al giorno.

 

Fonte: Cellulite, le cure dolci e le diete su misura, allegato a Viversani e Belli n°3/1997

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us