Colesterolo: giù con l’aiuto di fitoterapia e omeopatia!

Colesterolo: giù con l’aiuto di fitoterapia e omeopatia!

Quando il livello di colesterolo supera certi valori (ipercolesterolemia) aumenta il rischio di malattie cardiovascolari. Per questo, è importante correre ai ripari con i rimedi che facilitano il lavoro del fegato, l’organo che ha il compito di produrre la maggior parte del colesterolo e di eliminare la quota in eccesso.

L’aiuto dell’omeopatia

Per depurare il fegato, riportando in equilibrio il colesterolo, si può usare Colesterinum.

  • Anche Sulphur è un potente depurante e riequilibrante a livello epatico, utile soprattutto alle persone di costituzione robusta, alte, tendenzialmente calorose, in sovrappeso.
  • Calcarea carbonica è indicata per gli individui magri, con il tronco più lungo rispetto agli arti, mentre Sulfuricum per chi soffre di ritenzione idrica e tende ad avere accumuli di adipe.

 

L’aiuto della fitoterapia 

Cardo mariano, carciofo, fucus, guggul sono tutte erbe ottime in caso di ipercolesterolemia.

  • Il tè di Giava promuove la depurazione del fegato e stimola il metabolismo: migliora, dunque, l’assetto lipidico dell’organismo e i livelli di colesterolo.

 

Fonte: estratto da un bel servizio di Siliva Finazzi sullo speciale “Tutto su Green” di Viversani e Belli, aprile 2020, con la consulenza del dottor Alessandro Targhetta 
Fonte immagine:  https://pixabay.com/it/photos/carciofo-cynara-cardunculus-3698047/

Cardo Mariano - Integratore Alimentare
Cardo Mariano – Integratore Alimentare
19,60 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *