Capelli d’inverno…

 

images (1)

Accorgimenti per difendere la chioma dall’aggressione di gelo e umidità.

Questo inverno arrivato con gelo e neve non giova certo ai nostri capelli.

Il freddo, ma anche gli ambienti riscaldati nei quali trascorriamo gran parte delle giornate non sono certo alleati della bellezza.

  • Anche il cuoio capelluto ne risente: con il freddo la produzione di sebo si riduce e la cute può diventare secca, oppure con l’uso di copricapi di lana si può irritare, ed ecco allora fare la sua comparsa la forfora.

In più, l’umidità delle giornate nebbiose rende i capelli crespi.

  • Chi ha folti riccioli naturali non ha grossi problemi, ma chi ha il capello naturalmente mosso di solito si ritrova con l'”effetto-pecora”.

Spruzzare un po’ di lacca serve a limitare i danni, scegliendola leggera per non appesantire.

Anche gli shampoo troppo frequenti possono irritare la cute e se frequentiamo ad esempio la palestra dobbiamo avere cura di scegliere prodotti detergenti delicati.

Se ci sembra che il capello sia ispido e indurito, una maschera apposita ci farà ottenere ottimi risultati.

Senza dimenticare l’uso costante di un balsamo, leggero se la chioma tende al grasso, più consistente in caso contrario.

 

Un articolo di Gloria Ciabattoni da La Nazione 12/02/15

 

 

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us