Argilla contro i dolori……

34L’argilla è una sostanza minerale formata da tanti elementi diversi, tutti di origine naturale.

Proprio questa composizione così varia è il segreto della sua efficacia: l’interazione fra i differenti ‘ingredienti’ di cui è composta le assicura numerose proprietà curative.

  • Non a caso viene impiegata fin dall’antichità come base di molti trattamenti, indicati contro disturbi di varia natura.
  • Oggi è apprezzata, in particolare, per i suoi effetti antidolorifici, antiedemigeni e antinfiammatori.
  • Ecco perché è ottima contro tutti i tipi di dolore, da quelli reumatici a quelli da sforzo, dalle contratture alle nevralgie.

Come procedere: per i dolori cronici è indicato l’impacco a caldo, mentre in fase acuta bisogna procedere con quello freddo, in entrambi i casi, per prima cosa occorre mettere qualche cucchiaio di polvere di argilla in una ciotola di acqua (calda o fredda), a seconda della situazione.

imp.coper.calzaQuindi, impastare con le mani fino a quando si ottiene una crema spalmabile; sistemarsi in un ambiente caldo e applicarla sulla parte dolente con le mani per creare uno spessore di almeno un paio di centimetri.

Coprire con una garza e lasciare in posa per 10-15 minuti, fino a quando si asciuga, quindi, rimuovere con una spugna imbevuta di acqua tiepida.

Una o due volte al giorno, fino a miglioramento.

Fonte: Viversani e Belli, 28 novembre 2014

 

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us