Ginseng e guaranà per un effetto tonico!

Risultati immagini per ginseng

La fitoterapia offre diversi rimedi che, almeno teoricamente, sembrano aiutare il cervello. Come il ginseng, il ginkgo biloba, l’eleuterococco, il guaranà e così via.

  • Tutti hanno proprietà toniche e migliorano l’utilizzo dell’energia, aumentando la vitalità e combattendo la stanchezza.
  • «Si tratta di sostanze che hanno un effetto eccitante. Il problema è la qualità dell’eccitazione: spesso migliorano le prestazioni di tipo fisico, ma poco quelle di tipo intellettuale» commenta il professor Stefano Cappa.

ATTENZIONE PERCHÉ

Sicuramente male non fanno, ma solo se prese sotto controllo medico. Naturale, infatti, non significa “sicuro”.

Se usate scorrettamente e troppo a lungo possono anche creare una sorta di dipendenza, con comparsa di ipertensione, nervosismo, mancanza di sonno, diarrea, euforia.

Fonte: tratto da un articolo di Silvia Finazzi su Viversani e Belli, del 10/06/16 – Con la consulenza del professor Stefano Cappa, ordinario di Neurologia e responsabile classe di Scienze biomediche, Scuola universitaria superiore di Pavia; presidente della Società per lo studio delle demenze.

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *