Nell’ultimo anno sono ingrassata di circa 8 chili rispetto al mio peso ideale. Corro dei pericoli? Posso fare qualche esame per valutare il mio stato di salute?

Risultati immagini per grasso addominale

Esistono due ormoni emessi dal grasso addominale che, misurati con analisi del sangue specifiche, indicano lo stato di salute della persona.

Il primo si chiama adiponectina e aiuta l’insulina nella sua azione di regolazione degli zuccheri, dilata i vasi sanguigni e contrasta il colesterolo agendo contro il processo di aterosclerosi e contro il rischio di infarto e ictus.

Quando il grasso addominale aumenta, l’adiponectina diminuisce e si perdono le azioni di benessere descritte.

Il secondo ormone è la leptina: viene emessa dal grasso addominale mentre si mangia e riduce il senso di fame. Se questo ormone aumenta, l’organismo non rileva più il senso di sazietà.

Facendo le analisi specifiche per questi ormoni ogni tre mesi durante il periodo di dieta, potrà valutare come il dimagrimento aiuti il suo benessere.

 

Fonte: una risposta del dottor ROBERTO COLOMBO, coordinatore dei Laboratori di analisi all’ospedale Humanitas di Rozzano (Mi) – tratta da Viversani e Belli, 4 agosto 2017




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *