Musicoterapia: un concerto per embrioni!

Il rock fa bene allo sviluppo embrionale e fetale.

Secondo l’Institut Marquès di Barcellona, centro di riferimento internazionale in ginecologia, ostetricia e riproduzione assistita con sedi italiane a Roma e Milano, le vibrazioni musicali aumentano il tasso di successo della fecondazioni in vitro del 5% e migliorano lo sviluppo embrionale, tanto da avere nelle sue cliniche un sistema di musica incorporato negli incubatori.

Non solo: per gli embrioni della clinica spagnola si è esibita live – e in streaming a Roma e Clane, in Irlanda – Sharon Corr, la cantante e violinista del gruppo irlandese The Corrs assieme al cantautore spagnolo Alex Ubago.

 

Fonte: Ok Salute e Benessere, luglio/agosto 2018




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *