Nei: la diagnosi fai-da-te (anche per i nei, la prevenzione rimane la nostra migliore alleata)!

La prevenzione del melanoma si attua attraverso controlli periodici dal dermatologo, a evitare un’eccessiva e prolungata esposizione al sole e alle lampade UVA in assenza di protezioni solari alte. Di fondamentale importanza è l’opportunità, seguendo semplici linee guida, di poter fare una sorta di primissima autodiagnosi “fai-da-te”, che mette nelle condizioni ciascuno di poter individuare se, a occhio nudo, si notano eventuali segni di alterazione dei nevi.

È la diagnosi mediante la valutazione del cosiddetto metodo ABCDE, che si basa sull’osservazione di cinque parametri:

A = asimmetria
B = bordi
C = colore
D = dimensione
E = evoluzione del neo.

È importante rilevare, anche da soli, eventuali cambiamenti di colore, di forma e di dimensioni che possono destare sospetto e spingerci a effettuare il passo successivo, ovvero il controllo da uno specialista, dermatologo o chirurgo estetico.

È importante, comunque, effettuare periodicamente (una volta l’anno) presso uno studio medico specialistico la mappatura di tutte le lesioni della pelle (anche sul cuoio capelluto, inguine, sotto la pianta e tra le dita dei piedi, che normalmente sfuggono alla nostra attenzione) con i sofisticati apparecchi di videodermatoscopia (la cosiddetta epiluminescenza), che hanno la capacità di computerizzare i dettagli delle lesioni poste anche al di sotto dell’epidermide superficiale, non visibili a occhio nudo, e i nei in movimento e valutarne gli eventuali cambiamenti nel corso del tempo.

  • Si tratta di una procedura non invasiva, rapida, indolore che si può effettuare in qualsiasi periodo dell’anno, purché prima dell’esposizione al sole perché in presenza di abbronzatura i nei possono risultare alterati per un eccesso di melanina.

 

Fonte: tratto da un bel servizio di Lilia Gentili su Più Sani Più Belli, giugno 2018 – con la consulenza del dottor Francesco Madonna Terracina, specialista in chirurgia estetica a Roma




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *