Le 12 regole auree del nostro pediatra…

1. Consumare a tavola, in famiglia, gli stessi piatti; i genitori devono fornire un modello positivo da imitare, anche e soprattutto in merito all’alimentazione.

2. Quando si mangia, evitare di guardare la televisione, il computer e rimandare il gioco dopo il pasto.

3. I genitori decidono gli orari di quando si sta a tavola, non i bambini.

4. Non obbligare i piccoli a mangiare, se non hanno fame.

5. Evitare l’acquisto di junk food (cibo ‘spazzatura’).

6. Evitare di dissetare i bambini con bevande zuccherate o gassate, sconsigliate si durante i pasti, sia come snack.

7. Controllare le porzioni.

8. Proporre piatti con ampia scelta di frutta e verdura, al posto di alimenti pronti, snack salati, creme, dolci, gelati e fritti vari.

9. Utilizzare prodotti a basso contenuto di grassi.

10. Favorire il consumo di pesce, almeno due volte alla settimana.

11. Contenere l’apporto di sale e sodio a meno di 2 grammi al giorno.

12. Includere nella settimana almeno un’attività sportiva.

Fonte: Vero Salute, novembre 2012

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Bambini a tavola (Salute e natura)

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *