Fare una sauna fa bene al cuore…

Risultati immagini per sauna finlandese

Concedersi regolarmente una sauna, il trattamento nato nei Paesi nordici durante il quale si siede, per brevi periodi di tempo, in una speciale stanza dove l’aria raggiunge temperature altissime, procura un effetto positivo alla salute del cuore.

Lo rivela uno studio realizzato dagli esperti della University of Eastern Finland di Kuopio, in Finlandia, e pubblicato dalla rivista di ricerca medica Jama Internal Medicine.

Gli esperti hanno studiato per un periodo di ventuno anni la relazione tra la salute e le abitudini quotidiane di un gruppo di quasi duemilacinquecento uomini fra i quarantadue e i sessanta anni.

  • Hanno così scoperto che i pazienti che praticavano regolarmente la sauna godevano di una salute cardiovascolare migliore: quanti, per abitudine, facevano due o tre saune alla settimana vedevano il rischio di essere colpiti da infarto o da ictus diminuire del 22 per cento rispetto a quanti non facevano saune. Nelle persone che, invece, facevano da quattro a sette saune alla settimana, il rischio era ancora inferiore, riducendosi del 63 per cento.

Gli esperti spiegano che la sauna procura questo effetto benefico alla salute del cuore perché stimola nel corpo la produzione di una sostanza, l’ossido nitrico, benefico per i vasi sanguigni. Inoltre l’aumento della temperatura del corpo che, per qualche minuto, si realizza nella sauna stimola poi la produzione di serotonina, il cosiddetto ormone della felicità. In questo modo il trattamento produce anche un deciso effetto rilassante, anch’esso benefico per la salute del cuore.

 

Fonte: Di Più, 7/11/16

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *